Passa ai contenuti principali

In primo piano

Burger di Vitello e Salsiccia con Pomodori Secchi e Pesto

'Impara a cucinare, prova nuove ricette, 
impara dai tuoi errori, 
non avere paura, 
ma soprattutto divertiti'
Julia Child

Chi pensa che cucinare sia difficile, sbaglia. Cucinare è un insieme di operazioni facili quanto imparare a camminare e correre: si inizia piano piano e ci si accorge via via che possiamo accelerare!
L'importante è farlo con convinzione e curiosità, i primi ingredienti da mettere in dispensa.
Io ho iniziato tanti anni fa con le ricette più facili ed ho avuto via via sempre voglia di mettermi alla prova con esperimenti più complicati, ma ciò non significa che le ricette che propongo di solito e che amo di più, siano elaborate e difficili.
Quella di oggi ad esempio è una ricetta da principianti, che vi darà soddisfazione perchè potrete fare bella figura anche se siete alle prime armi ma volete invitare qualche amico a cena.
Il classico hamburger con un tocco saporito dato dalla salsiccia, condito con pomodori secchi e pesto, da mangiare accanto ad una birra …

Linguine alla ricotta e Mortadella di Prato croccante

Linguine_con_Mortadella_di_Prato

Ho sfogliato troppi giornali di cucina, troppi libri, non ricordo più dove ho letto una variante di questa ricetta, tanto che quando l'ho fatta, l'ho rivista e modificata a memoria (e siccome sono una smemorata...).
La versione di partenza aveva la salsiccia e la panna, qui ho usato un salume tanto caro alla mia città, perchè ne rappresenta un po' la sua storia, la Mortadella di Prato.
Qui ho scelto quella del Salumificio Mannori, e per la mia amica Sue Ellen, ho realizzato questa ricetta, dove la Mortadella diventa 'croccante', lasciando inalterato però tutto il suo profumo ed il suo aroma.

Intanto la ricetta:


  • 80 gr di pasta per persona, 
  • 2 cucchiai di ricotta di pecora, 
  • mezzo bicchiere di vino rosso, 
  • 200 gr di Mortadella di Prato, 
  • 1 spicchio di aglio vestito
Mentre fate bollire l'acqua per cuocervi la pasta, riscaldate una padella antiaderente e tagliate a dadini la Mortadella di Prato. 

Linguine_con_Mortadella_di_Prato

Frullate poi i dadini e saltateli in padella, mescolando in modo omogeneo così che non bruci. Il calore scioglierà la parte grassa del salume e rilascerà un incantevole profumo! Cuocete a fuoco vivace finchè non avrà preso un colorito brunito, a questo punto sfumate il vino rosso e fate evaporare.
Prendete poi un'altra padella e versatevi la ricotta, mescolate bene aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura, aggiungete l'aglio e quando la pasta sarà cotta saltatela velocemente. Togliete l'aglio e impiattate, decorando con i 'bricioli' di Mortadella croccante.

Linguine_con_Mortadella_di_Prato


Post più popolari

Follow by Email