martedì 15 gennaio 2013

Confettura di Mele e Scorza di Arance alla Cannella ed Uvetta - Confectionary of Apples and Orange Peels with Cinnamon and Raisin


(ENGLISH VERSION'S FORWARD)

Avevo da tempo in mente un sapore, un mix tra lo strudel di mele e la freschezza degli agrumi ed aspettavo la stagione delle arance per poterlo 'ricreare' ad hoc tra i fornelli.
Quella di oggi, perciò è una ricetta sperimentata questo week end, grazie alla pioggia che mi ha fatto passare ogni voglia di uscire per saldi!
Cosa serve per fare questa confettura... pazienza, eh sì, un po' di pazienza perchè bisogna controllare la cottura via via, evitando che si incolli e bruci!

Ingredienti:


  • 800 gr di mele Golden mature,
  • 1 arancia di circa 200 gr, biologica
  • una presa di cannella in polvere, 
  • 800 gr di zucchero,
  • 60 gr di uvetta


Lavare l'uvetta e metterla a bagno in acqua tiepida.
Sbucciare le mele, affettarle e piccoli pezzi. Io ho usato mele Golden mature, potete usarne anche di altre qualità ma vi consiglio che siano ben mature e di quelle poco croccanti, altrimenti farete come me al primo esperimento, ben 2 ore a mescolare attendendo che cuocessero!
Metterle in una capiente casseruola, spremere l'arancia e versare il succo sopra alle mele, mescolare bene.
Usate la buccia dell'arancia solo se siete sicuri che l'arancia sia biologica, in quanto come ben sapete, gli agrumi e la frutta in generale, vengono trattati con prodotti chimici che rimangono sulla buccia, anche dopo ripetuti lavaggi con acqua.
Evitate perciò di utilizzare la buccia se non siete sicuri della provenienza degli agrumi, rischiereste di usare la parte del frutto con un'alta concentrazione di elementi chimici tossici per il nostro organismo.
Io ho utilizzato arance di Ribera DOP biologiche dell'Azienda Agricola Gambino di Ribera , azienda che produce agrumi e li vende anche direttamente online.
La qualità di arance che consiglio è la Washington Navel  in quanto presenta una buccia più spessa, più aromatica e anche più facile da affettare, in quanto va utilizzata la sola parte colorata, scartando la parte bianca.
Grattugiare la buccia dell'arancia o se preferite, potete affettare la sola parte arancione e farla a listarelle che metterete a cuocere in un secondo momento.


Versare lo zucchero insieme alle mele e cuocere a fuoco moderato, mescolando.
Aggiungere l'uvetta.
Quando le mele iniziano a disfarsi, versare le scorzette di arancia o l'arancia grattugiata, terminare la cottura.
Se le mele sono mature nel giro di un'ora è pronta, altrimenti procedete finchè non avrete una purea omogenea.
Per controllare la cottura, io utilizzo il consiglio della nonna: versare una goccia di marmellata su un piatto, inclinarlo e guardare la consistenza. Se la goccia scivola via, significa che la marmellata non è ancora pronta, se invece rimane compatta, potete toglierla dal fuoco.
Prima di metterla nei vasetti sterili, aggiungere la presa di cannella in polvere, mescolare bene, poi versare nei vasetti.
Chiudere ermeticamente, rovesciare in giù per un'ora, far freddare e tenere in luogo fresco e lontano dalla luce.


ENGLISH VERSION

I like homemade confectionaries and I always read my Grandmother cookbook where she wrote down all her impressions next to recipes.
But sometimes I like to create myself the perfect balance between fruits and flavors and this experiment is of these.
On Sunday the weather was dull and instead of going shopping I prepared this confectionary.
First advice: use only organic oranges because as you know all fruits have been treated with dangerous chimical elements and peel is full of them.
In this recipe we are going to use also orange peel, so if you have no organic oranges, avoid using peel, because you risk to add all dangerous chemical elements to the confectionary.

Ingredients are:
  • 5 Golden apples,
  • 1 organic orange,
  • a pinch of cinnamon powder, 
  • sugar, the same weight of apples,
  • 4 tablesppons raisin
Peel apples and cut them into small cubes, place them into a big saucepan.
Grate orange peel or if you prefer, cut the only orange slice and cut it into small strips.
Squeeze orange and drop juice on apples, melt.
Heat the fire at medium, add sugar and melt, slowly.
Cook for 1 hour, melting. Add orange peels and melt well, finish cooking.
For checking the right cooking time, I use my Grandmother suggestion: take a small teaspoon of confectionary and drop on a dish.
If the drop slips away, it'll mean you need to cook more. 
If the drop stays steady, it'll mean the confectionary is ready, so remove from fine, add the pinch of cinnamon, melt and drop into sterilized glass vases, close, put them upsidedown for 1 hour, and then store in them.
As far as organic oranges, I use these HERE, by Azienda Agricola Gambino, a small farm in Ribera, Sicily, they also sell online and visiting their site is something similar to have a small trip under the sun, Sicily and orange orchard! :-)

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti, le tue impressioni ed i tuoi suggerimenti, son sempre ben accetti e ci danno l'occasione per scambiare due chiacchere! :-) Simo!