Passa ai contenuti principali

In primo piano

Bundt Cake al Cacao e Rhum - Cocoa and Rhum Bundt Cake

'Comincia ad essere adesso 
ciò che tu vuoi essere domani'
William James


E mentre in tanti fanno sfoggio di bellissimi pandori e panettoni, ecco a voi la torta più mal riuscita che abbia mai cucinato!
'E perchè la pubblichi, allora?', vi chiederete.
Bene, vi rispondo: perchè questa torta nonostante la sua semplicità, nonostante l'abbia già cucinata N volte, nonostante abbia fatto le stesse operazioni di sempre, stavolta ha deciso di non staccarsi interamente dallo stampo, ma è e rimane una delle torte più buone che abbia mai fatto!
E così, mentre immaginavo già lo styling bello e perfetto del post natalizio, giro lo stampo sul vassoio, lo alzo e vedo una ciambella mancante di un pezzo... sì, proprio così, un pezzo di torta era rimasta appiccicata allo stampo!
Tragedia!
Non avevo tempo di cucinarne un'altra e volevo davvero fare gli auguri natalizi come faccio di consuento, postando un dolce!
E mentre pensavo, ho iniziato a staccare dei pezzetti dal pezzo di torta…

Zuppa di Fagioli Misti - Soup of Mixed Beans


(ENGLISH VERSION'S FORWARD)

Penso che questa sia l'ultima zuppa invernale per questa stagione, ormai sui campi si iniziano ad intravedere i primi timidi Nontiscordardime e qualche margheritina sopravvissuta alla neve di sabato!
E' una zuppa corposa da assaporare calda, va cotta piano piano, senza fretta, quindi la consiglio per quelle domeniche uggiose da trascorrere in casa.
E' un piatto caldo, perfetto per accoglierci dopo una giornata intensa di lavoro e di freddo invernale!


Ho usato una coloratissima confezione di

  • fagioli misti di Melandri Gaudenzio, biologici, 
  • olio d'oliva,
  •  uno spicchio di aglio, 
  • rosmarino e
  •  salvia freschi, 
  • una cipolla bianca, 
  • una carota ed 
  • una costola di sedano, 
  • 150 gr di passata di pomodoro, 
  • un peperoncino rosso.



La sera prima, lavare i fagioli e metterli a riposare in acqua. La mattina iniziare la cottura, a fuoco basso, con l'aglio, il rosmarino e la salvia.

In genere bastano 40-50 minuti, ma controllate, non devono bollire troppo forte altrimenti si romperanno, devono sobbollire, piano piano. Pulire e tritare gli odori (cipolla, sedano e carota) e farli rosolare nell'olio, quando saranno stufati bene, aggiungere il pomodoro ed i fagioli scolati. Tenere però da parte, l'acqua di cottura che può servire per allungare dopo.
Tritare il peperoncino, cuocere altri 10 minuti per far insaporire bene, condire con olio e qualche foglia di salvia e rosmarino.
La bellissima marmitta è dell'artigiano TADDEO TERRACOTTA

ENGLISH VERSION
I suppose this is the last soup for this winter, because first shy flowers are blooming around the fields.
This soup anyway, is perfect for these last days of winter, perfect for comforting us after a strong day of hard work and freeze!

Ingredients are:
  • 250 gr mixed organic beans Melandri Gaudenzio
  • 150 gr tomatoe sauce = 4 tablespoons tomatoe sauce
  • olive oil, 
  • salt, 
  • 1 clove of garlic, 
  • 1 onion, 
  • 1 carrot, 
  • 1 celery stalk, 
  • rosemary, 
  • sage, 
  • 1 chilli pepper

Remember to keep beans for a whole night into water. The day after drain them and start cooking beans into water, with rosemary, sage and garlic and a pinch of salt.
They'll be ready more or less 50 minutes. 
Cook carrot, celery and onion with olive oil. When they're ready, add tomatoe sauce, salt.
Melt beans with veggies and add minced chilli and let them cook for other 10 minutes, add olive oil and fresh rosemary and sage.
The wonderful pot is handmade by TADDEO TERRACOTTA

Post più popolari