Passa ai contenuti principali

In primo piano

Baci di Dama Salati ai Pistacchi con Stracchino - Savoury Baci di Dama with Pistachoes and Stracchino Filling

'La vita è un’enorme tela: 
rovescia su di essa tutti i colori che puoi'
Danny Kaye

Avevo in mente di preparare chissà quanti posts prima del Natale ed invece sono riuscita a prepararne soltanto uno, questo di oggi sui Baci di Dama Salati. Il periodo intercorso tra l'ultima ricetta ed oggi è stato molto più intenso del solito ed è stato impossibile postarvi le varie prove che sto facendo in questo periodo (non ho postato, ma ho cucinato e sperimentato tanto, quindi state collegati che arrivo!).
Con la ricetta di oggi si inaugura una nuova collaborazione con un marchio tutto italiano che molti di voi conosceranno già perchè presente da anni nei punti vendita di tutta Italia, il marchio Casa Radicci produttori da oltre 50 anni di formaggi e latticini.
Vi parlerò di questo marchio più avanti nel post, dove troverete tutte le informazioni utili!
Intanto la ricetta di oggi è un pasticcino salato, un Bacio di Dama, bocconcino invitante da offrire ad amici e parenti durante queste …

Pancakes al Grano Saraceno con Pecorino e Birra - Buckwheat Pancakes with Pecorino Cheese and Beer


(ENGLISH VERSION'S FORWARD)

Per chi ama la colazione salata e per chi, come me invece, ama stuzzichini serali, quasi merende, per anticipare la cena. I pancakes li troverete spesso in questo blog, anche nei prossimi posts, in quanto sto facendo un po' di esperimenti, con farine alternative e abbinamenti insoliti!
Stavolta ho voluto provare l'abbinamento birra artigianale con il formaggio, ed ho scelto un pecorino saporito, ma con note dolci, morbido, con il calore si scioglie e diventa ancor più gradevole!

Ingredienti per 10 pancakes piccoli:

  • 50 gr di farina di grano saraceno,
  • 50 gr di farina 00,
  • 100 ml di latte,
  • 100 gr di pecorino stagionato,
  • 1 cucchiaino di lievito per torte salate,
  • 1 uovo,
  • due cucchiai di birra bionda,
  • una presa di sale,
  • 8 gr di olio d'oliva

Affettare parte del pecorino a scaglie ed il restante a dadini.
Mescolare le due farine, con il lievito e a parte sbattere l'uovo con il latte, il sale e l'olio.
Versare poi insieme alle farine e mescolare bene, fino ad ottenere un impasto omogeneo, quindi aggiungere due cucchiai di birra bionda e mescolare.
Scaldare bene una padella antiaderente con un paio di cucchiai d'olio e versarvi un mestolino di impasto.
Disporre sopra alla frittatina, alcuni cubetti di formaggio.
Cuocere su entrambi i lati.
Al momento di servire, decorare con verdure fresche e scaglie di pecorino.
La birra che ho utilizzato è una birra artigianale, prodotto a Prato, la mia città!
Ho scelto la qualità bionda pale ale, dolce al primo sorso e maltata con leggera nota di luppolo da aroma.
Ogni bottiglia è numerata per poter risalire così alla sua storia. Vi consiglio una visita al loro sito web, così potrete leggere tutte le informazioni precise sulla produzione (rigorosamente artigianale) e la cura che hanno investito in tutto il progetto!
Inoltre, per chi volesse provarla, è possibile acquistarla online!



ENGLISH VERSION

Today I'm introducing you an artisanal beer, made in my own city, Prato!
I combined it with a savoury pancake, and a tipical Italian cheese, pecorino!

Here you are the ingredients for 10 small pancakes:
  • 50 gr buckwheat flour = 1/2 cup buck wheat flour,
  • 50 gr di white flour = 1/2 cup white flour,
  • 100 ml milk = 2/5 cup milk
  • 100 gr pecorino cheese = 2/3 cup pecorino cheese
  • 1 tea spoon baking powder,
  • 1 egg,
  • 2 table spoons pale ale beer,
  • a pinch of salt,
  • 8 gr olive oil
Mix the two flours with baking powder. Cut pecorino cheese into slices and cubes (half and half).
Scramble egg with milk, olive oil, salt and melt well.
Add the flours and melt well.
Then add beer and melt quickly.
Drop little tablespoons of mixture on a hot skillet, greased with olive oil and spread the surface with cheese. Cook on both sides.
Serve with cheese slices and fresh veggies!

Post più popolari

Follow by Email