Girelle Sfogliate con Lievito Madre e Cacao - Sourdough Puff Pastry Whirls with Cocoa


(ENGLISH VERSION'S FORWARD)

Bentornati al lavoro o alle occupazioni abituali, io ho trascorso i giorni della Pasqua tranquilla nella mia città, con la famiglia e gli amici, il tempo, ahimè non è stato clemente e così ho fatto di necessità virtù e mi son dedicata a qualche esperimento in cucina (ma vah?!).
La ricetta di oggi, l'ho ripresa dal libro di Sara Papa "Pane Dolci & Fantasia".
Si tratta di panini sfogliati, con cacao, nella ricetta originale è presente la granella di nocciole, ma io non l'avevo!


Ingredienti per circa 10 panini:

  • 500 gr di farina semintegrale (io come nella ricetta precedente dei Grissini, ho usato quella di Naturalmente Toscano)
  • 300 gr di acqua
  • 170 gr di lievito madre (o 15 gr di lievito di birra),
  • 200 gr di burro,
  • 10 gr di sale
Per il ripieno io ho usato soltanto:
  • 10 gr di cacao amaro,
  • 10 gr di burro,
  • 150 gr di zucchero di canna Mascobado
Ho rinfrescato il mio Vito-Liè la sera prima, la mattina l'ho tenuto una mezzora a temperatura ambiente e poi l'ho sciolto in acqua, ho aggiunto la farina e poi il sale.
L'ho lavorato a mano una decina di minuti, poi ho formato una palla, ho unto la solita ciotola dove lo tengo a lievitare e l'ho sistemato lì per una mezzora.
Nel frattempo prendete il butto e tenetelo a temperatura ambiente, non deve squaglaisri, ma deve essere morbido.
Si riprende dunque l'impasto, lo si stende con il mattarello nello spessore di 1 cm al massimo e si forma un rettangolo.
Poi si prende un canovaccio, si bagna con acqua fredda, si avvolge il burro nel canovaccio e si batte con il mattarello, in modo da schiacciarlo e formare un rettangolo della dimensione di circa la metà dell'impasto.
Poi si spolvera il burro con la farina e lo si pone sulla parte destra dell'impasto, si copre con l'altra metà e si sigilla bene giro giro.
Si prende l'impasto e lo si fa riposare 30 minuti in frigo.
Trascorsi 30 minuti, si stende con il mattarello nello spessore di 5 mm, quindi si suddivide idealmente l'impasto in 3 parti e si piega il lembo sinistro verso destra, e l'altro lembo a chiudere sopra. Si stende nuovamente e si ripete l'operazione 3 volte (Sara Papa indica soltanto due volte, ma il mio impasto si dimostrava troppo spesso, così ho proseguito con un ulteriore 'giro di sfoglia').
Dopo l'ultimo giro di sfoglia, formare un rettangolo, imburrarne la superficie e spolverare con cacao e zucchero.
Tagliare delle strisce di 7 cm di larghezza, arrotolarle e sistemarle negli stampini da panettone di carta (io ho trovato solo quelli di 8 cm di diametro, quindi ho dovuto fare delle striscie più piccole).
Far lievitare fino al raddoppio del volume ed infornare a 200°C per 25-30 minuti.
Vi consiglio, di sistemare i panini su un teglione, perchè i cartoni da panettone son di carta e con il calore ed il burro iniziano a colare nel forno, creando un 'bellissimo' effetto 'ODDIOSTAPRENDENDOFUOCOILFORNO' ;-)
In mancanza di stampini da panettone, vanno benissimo gli stampini di alluminio a bordi alti.
Tanto per darvi un'idea dei tempi, ho sistemato le girelle negli stampini verso le 11 di mattina ed ho lasciato lievitare a temperatura ambiente (temperature invernali...) fino alle 18. Se non usate il lievito madre ma il lievito di birra i tempi saranno notevolmente ridotti!



Con questa ricetta partecipo alla raccolta Panissimo di Sandra e Barbara e vi invito a cliccare sul loro link, visitare i loro blog, e partecipare alla raccolta con le vostre ricette sui lievitati!


ENGLISH VERSION

Welcome back from Easter Holidays! I spent mine, here in total relax at home, with family and friends, the weather was not so good to be able to go by the seaside as I supposed to do, so I spent my time making some new experiments with sourdough!
The recipe of today, as well as that one about grissini, is taken from Sara Papa's Book 'Pane Dolci & Fantasia'.
It's about puff pastry with Cocoa, a very simple way to start the new day, just having these delicious whirls with hot coffee!
I refreshed my sourdough the day before, remember this to give it more strength!

Ingredients for 10 whirls are:
  • 500 gr demi-wholemeal flour (as in the grissini recipe, I used the Naturalmente Toscano one) = 4 cups flour
  • 300 gr water = 1 1/2 glass water
  • 170 gr sourdough (or 15 gr yeast) 
  • 200 gr butter = 2/3 cup butter
  • 10 gr salt = 1/2 tablespoon salt
Per il ripieno io ho usato soltanto:
  • 10 gr di cacao amaro = 1 tablespoon cocoa powder 
  • 10 gr di burro = 1 tablespoon butter
  • 150 gr di zucchero di canna Mascobado = 2/3 cup Mascobado sugar
Melt sourdough into water, then add flour and salt and knead for 10 minutes.
Shape a ball, lay it into a bowl thet you previuosly grease with some olive oil, and let it rest for 30 minutes.
Keep the butter at room temperature, then keep the dough and roll it at 1 cm high and shape a rectangular shape.
Wash a kitchen towl with cold water, wrap butter and beat with rolling pin at 1 cm high and shape a rectangular of half dimension of the dough.
Spread with flour.
Lay it on the right side of dough, cover with the remaining and close the edges.
Lay it into fridge for 30 minutes.
After these 30 minutes, roll it at 5 mm, shaping a rectangular. Fold dough into 3 parts and roll it again, turning each time anticlockwisely.
Repeat it 3 times.
Spread with butter and then with cocoa and sugar.
Cut slices of 7 cm width and roll up the whirls. Place into panettone moulds and let it double sizes. (it takes 6-7 hours)
Cook into pre-heat oven at 392°F for 25-30 minutes.

Post più popolari