Strudel Salato ai Porri e Robiola - Savoury Strudel with Leeks & Robiola - Petits Strudel avec Poireaux et Robiola


ENGLISH VERSION'S FORWARD
La recette en Français est vers le bas

'Il Cuore ha sempre Ragione'
Erasmo da Rotterdam

C'ho messo una vita per capire che delegare alla Ragione le mie scelte era una cosa sensata solo quando le scelte riguardavano la mia professione (o il contratto telefonico, quello luce e gas!) per tutto il resto mi conosce meglio il Cuore.
Per cui, una volta messo a fuoco ciò, ho imparato a delegare a lui le mie decisioni e tutto è diventato più semplice, anche accettare con rassegnazione ciò che non posso cambiare o che non dipende da me.
Nei momenti più bui, il Cuore ha sempre una lucina accesa, magari lontana lontana, ma c'è e ti indica piano piano quale sia la strada. Ti aiuta ad intravedere l'uscita ed è grazie a quella lucina che quando accade di sentirmi giù, so di poter ripartire da un punto certo, 'avere me stessa'... e riparto sempre da lì.
Tenere accesa la lucina del Cuore, è un po' come sintonizzarsi sulle frequenze dell'ottimismo e aiutati dall'ottimismo, si sa, si riesce sempre a trovare una soluzione.
Vale la pena provarci, sempre e comunque, perché l'ottimismo è uno status mentale, va allenato, c’è sempre almeno un motivo per cui essere ottimisti.
Che facciamo allora, l’accendiamo? ;-)


Anche la scorsa settimana ho proposto uno strudel salato, con carciofi, pecorino e pancetta, oggi invece lo propongo più morbido ed avvolgente, con una nota dolce data dai porri.
Gli ingredienti sono sufficienti per uno strudel da 4 porzioni oppure due strudel più piccoli.

Per l'impasto gli ingredienti sono:

  • 300 gr di farina 00 (o semintegrale),
  • 150 gr di acqua,
  • 25 gr di olio extravergine di oliva
  • sale
Per il ripieno servono:

  • 100 gr di porri
  • 50 gr di prosciutto cotto a dadini
  • 100 gr di robiola
  • semi di papavero per decorare
  • olio d'oliva evo
  • sale

Prima si prepara l'impasto esterno, mescolando tutti gli ingredienti.
Lavorare a mano qualche minuto, formare una palla e far riposare 30 minuti, non importa mettere in frigo, va bene anche a temperatura ambiente.
Stufare i porri, affettati finemente, in poco olio d'oliva.
Quando saranno trasparenti e morbidi, spengere la fiamma e far intiepidire.
In una ciotola mescolare poi la verdura con il cotto e la robiola, aggiustare di sale.
Suddividere l'impasto in due parrti, stenderle finemente, versarvi al centro la verdura, piegare i bordi come per lo strudel dolce, arrotolare, spennellando via via, fare dei fori sulla superficie e cospargere con semi di papavero (facoltativo).
Cuocere in forno a 150°C per 45-50 minuti.
Si può servire accompagnato da una salsa besciamella, aggiustata con un paio di cucchiai di Parmigiano Reggiano.

ENGLISH VERSION


As I promised last week, here you're an other versions for savoury strudel.
Vegetables are leeks and the cheese I chose is robiola.
For those who didn't read the post af last week, just to let you know that I prepared an other version of savoury strudel, with artichokes, pecorino cheese and bacon.
Ingredients are sufficient for a medium strudel, for 4 portions or 2 smaller strudels.

For the dough ingredients are:

  • 300 gr di farina 00 (o semintegrale),
  • 150 gr di acqua,
  • 25 gr di olio extravergine di oliva
  • sale

For the filling:

  • 100 gr leeks
  • 50 gr ham
  • 100 gr robiola cheese
  • puppy seeds for decorating
  • olive oil
  • salt

First prepare the dough, mixing all ingredients together.
Knead for 10 minutes then shape a ball, and let it rest for 30 minutes, during which you'll cook veggies.
Cut leeks into thin slices and stew them with olive oil.
When they'll be ready, let them warm.
Into a bowl, mix ham with robiola cheese and then, add leeks.
Divide doguh into 2 parts, roll them thin (2-3 mm) and place veggies in the centre.
Fold edges, as we do for apple strudel, then roll up brushing with olive oil.
Make little holes on the surface brush with olive oil and sprinkle with poppy seeds.
Cook into pre-heat oven at 150°C for 45-50 minutes.
You can serve them with a besciamella sauce with 2 table spoons of grated Parmigiano Reggiano.

La recette en Français



La semaine passée j'ai posté une recette d'un strudel avec des artichauts, du pecorino et du lard et aujourd'hui je vous propose un autre version, avec des poireaux, de la robiola (fromage) et un peu du jambon.
Je voulais vous dire aussì, que je suis en train de faire des leçons de français, ainsì j'éspère que mes recettes seront éxpliquer mieux pendant le 2014! ;-) En Italie on dit 'je croise les doigts', en sign de bonne chance!

Ingredients pour le pétrissage:
  • 300 gr farine,
  • 150 gr eau,
  • 25 gr huile (evo)
  • sel

Ingredients pour l'interieur:

  • 100 gr poireaux
  • 50 gr jambon (cube)
  • 100 gr fromage robiola
  • semi de coquelicot pour decorer
  • huile d'olive
  • sel

Mélanger tous les ingredients pour le pétrissage, former une balle et laisser reposer 30 minutes.
Couper en tranches les poireaux et cuire avec deux cuillers d'huile d'olive.
Dans un bol, mélanger le fromage et le jambon et adjuter les legumes.
Partager le pétrissage en deux parties et étendre bien mince.
Mettre les legumes dans le centre, plier les bords et enrouler.
Enduire avec l'huile et faire des petits trous dans la surface, parsemer avec les semi de coquelicot.
Cuire dans le four à 150°C pour 45-50 minutes.
Vous peuvez servir avec une béchamel avec Parmigiano Reggiano rapé.

Post popolari in questo blog

Maionese vegana - Vegan Mayonnaise

Chips di Gambi di Broccoli - Broccoli Stems Chips

Schiacciatine con Burrata, Gorgonzola, Noci e Pera - Schiacciatine with Burrata, Gorgonzola, Pear and Walnut