Torta da Thé con Farina di Mandorle e Castagne (senza glutine) - Tea Cake with Almond and Chestnut Flour (glutenfree) - Tarte à la Farine des Amandes et Châtaignes (sans glutin)


'C'è una crepa in ogni cosa. Ed è da lì che entra la luce'
Leonard Cohen

da PensieriParole
Ho letto la ricetta su una rivista a Londra e l'ho copiata, facendo però alcune modifiche, tra cui il tipo di farina. Quella indicata nella ricetta era una farina autolievitante e senza glutine, che io non conosco e non son solita usare, perciò ho usato della farina di castagne (ne avevo un sacchettino da finire) e quella di mandorle, aggiungendo del lievito da dolci.
Se poi, siete interessati al tema 'senza glutine', in questa sezione QUI, trovate tante altre ricette #glutenfree!
:-)

Ingredienti:

  • 130 gr di burro morbido,
  • 100 gr di zucchero,
  • 2 uova,
  • 110 gr farina di castagne,
  • 1/2 cucchiaino di cannella,
  • 160 gr farina di mandorle,
  • 200 ml latte,
  • 4 cucchiai di uvetta
  • un dito di Moscato o Vinsanto o altro liquore,
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • zucchero a velo

Mettere l'uvetta in bagno nel liquore scelto e tenercela qualche ora.
Ammorbidire il burro e lavorarlo bene con lo zucchero.
In un'altra ciotola mescolare le farine con il lievito, aggiungere il latte e mescolare bene, in modo che non si formino grumi.
Aggiungere un uovo alla volta al burro e zucchero, mescolare, poi aggiungervi la pastella e mescolare bene.
Sgocciolare l'uvetta ed aggiungerla all'impasto.
Imburrare ed infarinare (io ho usato un po' di farina di castagne) uno stampo di cm 24-25 di diametro (a dire il vero nella ricetta era previsto uno stampo di 20 cm ma a me è sembrato troppo piccolo), forse l'ideale è uno stampo di 22-23 cm, nel mio è venuta troppo schiacciata.
Versarvi l'impasto, livellare la superficie ed infornare in forno già caldo a 180°C e cuocere per 45 minuti circa. Se la superficie si imbrunisce troppo, coprire con un foglio di alluminio.
Controllare la cottura con uno stecchino.
Togliere dal forno e far intiepidire, quindi cospargere a piacere con zucchero a velo e servire tiepido.
Nella ricetta originale, questa torta veniva definita torta da thè ed abbinata ad un thè. Io l'ho abbinata ad una tisana fruttata ai frutti gialli, di quelle con i pezzettini di frutta veri, acquistata in erboristeria.
Mi sembra ottima anche per la merenda abbinata ad un bicchier di latte o ad un caffè!


ENGLISH VERSION

If you're interested into glutenfree recipes, HERE you can find several recipes! :-) #glutenfree

Ingredients:
  • 130 gr melted butter,
  • 100 gr sugar,
  • 2 eggs,
  • 110 gr chestnut flour,
  • 1/2 teaspoon cinnamon (powder),
  • 160 gr almond flour,
  • 200 ml molk,
  • 4 tablespoons raisins,
  • 1/4 glass Moscato or Vinsanto wine,
  • 1 teaspoon baking powder,
  • sugar veil


Keep raisins in wine (Moscato or Vinsanto) for 3-4 hours, better if you keep it a whole night.
Melt butter with sugar.
Then using an other bowl, mix the different flours, chestnut and almond with baking powder.
Add milk and melt well.
Add eggs, one-by-one and melt very well, then when the mixture is smooth, add butter mixture, too.
Drain raisins and add to mixture.
Grease with a little butter and spread with flour (I used a little of chestnut one) a mould 24-25 cm diameter,in the original recipe they suggested to use a 20 cm diameter mould, but I thought it was too small.
Pour mixture into mould and cook at 180°C for 45 minutes.
Check with a stick and if you notice that the surface becomes too brown, then cover with alluminium.
Take off oven and let it warm, then spread with sugar veil, serve warm.
In the original recipes this cake was served with tea, I also had it with coffe or milk and as in picts, with a light tisana with yellow fruits that I bought at herbalists' shop.


La recette en Français

Ingrédients:
  • 130 gr beurre,
  • 100 gr sucre,
  • 2 oeuffs,
  • 110 gr farine de châtaignes,
  • 1/2 petit cuillere cannelle (pouvre),
  • 160 gr farine d'amandes,
  • 200 ml lait,
  • 4 cuilleres raisin de Corinthe,
  • 1/4 verre Moscato ou Vinsanto vin,
  • 1 petit cuillere levain pour gateau,
  • sucre en poudre

Mettre la raisin de Corinthe dans le vin (Moscato ou Vinsanto) pour 3-4 heures ou pendant toute la nuit.
Mélanger le beurre avec le sucre.
Prendre une autre bol et mélanger les farines et le levain.
Adjuter le lait et les oeuffs, un à la fois et mélanger trés bien.
Adjuter le compot du beurre et la raisin de Corinthe.
Beurrer et enfariner une moule de 24-25 cm diamètre et verser le compot.
Cuire au four à 180°C pour 45 minutes.
Contrôler si la surface deviens troup brune, couvrir avec de l'aluminium.
J'ai associée cette tarte à une tisane à bas de fruits jaunes, que j'avais achetée à l' herboristerie, mais c'est parfaite avec une verre de lait ou un café!

Post più popolari