Baci di Dama Salati ai Pistacchi con Stracchino - Savoury Baci di Dama with Pistachoes and Stracchino Filling


'La vita è un’enorme tela: 
rovescia su di essa tutti i colori che puoi'
Danny Kaye

Avevo in mente di preparare chissà quanti posts prima del Natale ed invece sono riuscita a prepararne soltanto uno, questo di oggi sui Baci di Dama Salati. Il periodo intercorso tra l'ultima ricetta ed oggi è stato molto più intenso del solito ed è stato impossibile postarvi le varie prove che sto facendo in questo periodo (non ho postato, ma ho cucinato e sperimentato tanto, quindi state collegati che arrivo!).
Con la ricetta di oggi si inaugura una nuova collaborazione con un marchio tutto italiano che molti di voi conosceranno già perchè presente da anni nei punti vendita di tutta Italia, il marchio Casa Radicci produttori da oltre 50 anni di formaggi e latticini.
Vi parlerò di questo marchio più avanti nel post, dove troverete tutte le informazioni utili!
Intanto la ricetta di oggi è un pasticcino salato, un Bacio di Dama, bocconcino invitante da offrire ad amici e parenti durante queste feste, da proporre come accompagnamento ad un aperitivo o come piccolo antipasto. Mi piaceva l'idea di qualcosa di semplice e soprattutto piccolo, che andasse bene per gli adulti ma anche per i bambini.




Vediamo cosa vi serve come ingredienti per fare questi Baci di Dama salati. Le dosi sono sufficienti per circa 30 biscotti, quindi 15 Baci.

Ingredienti per i biscotti:

  • 240 gr farina 00
  • 20 gr Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 120 gr burro
  • 50 gr pistacchi tostati non salati
Per .a farcitura:
  • 100 gr stracchino


Tritare i pistacchi a coltello.
Mescolare tutto insieme e formare una palla.
Prendere piccole porzioni di impasto, circa di 10-12 gr e formare delle palline.
Sistemarle su un teglione da forno, premere leggermente sulla superficie per schiacciarle un po'.
Cuocere in forno a 180°C per 30 minuti circa.
Togliere dal forno e far intiepidire.
Circa 30 palline.



In una ciotola lavorare velocemente lo stracchino con una forchetta, per ammorbidirlo e renderlo cremoso.
Quindi spalmare una piccola dose su un biscotto, sulla parte liscia ed accoppiarli a due a due.



Come vi dicevo in apertura del post, con questa ricetta inauguro una nuova collaborazione con un marchio tutto italiano che molti di voi conosceranno già perchè presente nei punti vendita di tutta Italia. L'azienda Casa Radicci produce formaggi e latticini da più di 50 anni, si trova in Piemonte e lavora soltanto latte italiano, di mucca e capra. La loro produzione è varia, spazia infatti dalle mozzarelle alla ricotta, dai tomini allo stracchino, prodotti seguendo criteri di alta qualità, che solo una filiera corta può garantire.


Lo stracchino che ho usato io in questa ricetta porta il marchio Spega , è prodotto con latte vaccino, ha un sapore poco acido e molto dolce. Lo trovo adatto anche ai bambini che non sempre amano i sapori aciduli. E' perfetto per le farciture, abbinato a frutta secca in guscio, se piace qualcosa da sgranocchiare, oppure liscio, come in questi Baci di Dama, dove il pistacchio è nel biscotto.



ENGLISH VERSION


It's a long time since I last posted a recipe...I supposed to have a lot of time to prepare and post new recipes for Xmas time, but I was wrong. This last period was much busier than I thought and I only made experiments, without having time to take picts and write posts.
But... be sure that I'll be able to post everything in future weeks!
Today I also have a new, I introduce you a new collaboration with an Italian brand Casa Radicci, a factory placed in Piemonte. They produce cheese and dairy products, such as the 'stracchino' I used in this recipe. I'll give you further infos about it, below in the post!
As far as the today recipe, it's a savoury cookie called 'Bacio di Dama', like the traditional pastries from Torino.
Ingredients are sufficient for 30 cookies, that you'll combine two-by-two, to obtain 15 'Baci'.

Ingredients for cookies:

  • 240 gr flour,
  • 20 gr grted Parmigiano Reggiano
  • 1 egg
  • 120 gr butter
  • 50 gr pistachoes

For the filling:

  • 100 gr stracchino 



Chop pistachoes.
Mix all the other ingredients together and knead, then add chopped pistachoes.
Shape a ball.
Take small quantities of dough (1 teaspoon more or less), about 10-12 gr each and shape small balls.
Place them on an oven tray, lightly press on the surface.
Cook at 180°C for 30 minutes.
Ingredients are sufficient for 30 cookies.
Take off the oven, let them warm.
Into a bowl, melt stracchino cheese, quickly mixing with a fork, so to make it smooth and creamy.
Place a small quantity on the flat surface of each cookie and couple them two-by-two.
As I told you at the beginning of this post, the stracchino cheese I used for this recipe is by an Italian brand, Casa Radicci, that produces dairy products using only Italian milk. They produce several kinds of Italian cheeses, from mozzarella to ricotta, tomini and stracchino, made by cow's milk or goat's milk.
For foreign friends that are not used to eat Italian cheeses (and you know how many different kinds we have in Italy!),just a few lines about what I used in this recipe!
Today I combine the savoury cookies to 'Stracchino Spega', a creamy kind of dairy product, made with cow's milk.
The taste of Stracchino is lightly acid, perfect for those recipes when you need a creamy touch, it's lightly salty and a little bitter, too. You can try it on a warm bread slice, combined to saussages or with creamy veggies soups. I also love to eat it with Tomatoe Risotto!
Stracchino Sprga is less acid and sweeter than other kinds of stracchino, I'd suggest you to let your kids try it! I'm sure they'll love it!





Post popolari in questo blog

Pesto di Spinaci - Fresh Spinach Pesto

Babka al Cioccolato, Mandorle e Rhum - Chocolate, Almonds & Rhum Babka - Babka au Chocolat, Amandes et Rhum

LinkWithin



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...