Passa ai contenuti principali

In primo piano

Burger di Vitello e Salsiccia con Pomodori Secchi e Pesto

'Impara a cucinare, prova nuove ricette, 
impara dai tuoi errori, 
non avere paura, 
ma soprattutto divertiti'
Julia Child

Chi pensa che cucinare sia difficile, sbaglia. Cucinare è un insieme di operazioni facili quanto imparare a camminare e correre: si inizia piano piano e ci si accorge via via che possiamo accelerare!
L'importante è farlo con convinzione e curiosità, i primi ingredienti da mettere in dispensa.
Io ho iniziato tanti anni fa con le ricette più facili ed ho avuto via via sempre voglia di mettermi alla prova con esperimenti più complicati, ma ciò non significa che le ricette che propongo di solito e che amo di più, siano elaborate e difficili.
Quella di oggi ad esempio è una ricetta da principianti, che vi darà soddisfazione perchè potrete fare bella figura anche se siete alle prime armi ma volete invitare qualche amico a cena.
Il classico hamburger con un tocco saporito dato dalla salsiccia, condito con pomodori secchi e pesto, da mangiare accanto ad una birra …

PanzaNella - PanzaBella

C'è una ricetta nei libri di cucina che varia di nome a seconda delle regioni d'Italia, qui in Toscana la chiamiamo Panzanella ed è un piatto a base di pomodori maturi e pane raffermo, qualche foglia di basilico e olio d'oliva di quello buono, un pezzettino di cipollina fresca, c'è chi ci mette anche il sedano ed il cetriolo!




Un piatto fresco e saporito, leggero ed adatto all'estate sia per i sapori che per i profumi, semplice e veloce e non richiede di stare intorno al caldo dei fornelli o del forno!
Inoltre permette di riutilizzare il pane avanzato nei giorni precedenti, a patto però che sia un pane rustico, come il nostro quello toscano a lievitazione naturale!

Questa è una mia versione, in cui al posto del pane raffermo bagnato, ho messo del pane raffermo leggermente tostato. La prima volta che l'ho mangiata così è stato a cena da un'amica, che ci ha confessato di aver rubato la ricetta ad una sua Tata, che odiava il pane bagnato (come me!!)

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr di pane raffermo, 
  • 6 pomodori maturi, 
  • olio d'oliva, 
  • sale, 
  • origano, 
  • foglie di basilico fresco
Affettare il pane, tostarlo leggermente e tagliarlo a dadini di circa 2 cm. Mettere i dadini in una ciotola capiente. Lavare i pomodori ed affettarli a dadini, unirli al pane, condire con olio d'oilva e salare, mescolare bene, aggiungere un pizzico di origano secco o fresco.

Lavare 4-5 foglie di basilico, spezzettarle con le mani ed aggiungerle al pane e pomodori, mescolare tutto, coprire e mettere in frigo per almeno un'ora prima di servire.

Ricordarsi di mescolare di tanto in tanto, perchè il pomodoro possa rilasciare i succhi che andranno ad ammorbidire il pane.

P.S.: mi sono accorta di aver dimenticato un ingrediente fondamentale! La cipolla fresca!!! ARGHHH! Quindi: aggiungere un pezzettino di cipolla fresca, possibilmente quella di Tropea, tritata fine fine fine, da mescolare ai pomodori... pardon per la dimenticanza!

Post più popolari

Follow by Email