Treccia di Farro e Pinoli con Crema di Rucola e Robiola - Spelt Bread with Pinoli and Rocket Cream with Robiola Cheese


(ENGLISH VERSION'S FORWARD)

In auto con l'amica Letizia, a zonzo per la campagna intorno a Firenze per andare a cena da amici, la musica di sottofondo ed i nostri soliti discorsi da donne sui temi cruciali (e non) della vita, ossia le figlie, i vestiti, il lavoro, la serenità interiore, le borse, il futuro e ...e... la squadra del cuore? NO! La politica? Nemmeno! E  neanche di ricette nè di uncinetto o fai da te, l'argomento è scivolato sugli uomini, quelle creature tanto imperfette da attirare nonostante tutto l'attenzione di noi donne! Ed il nostro cruccio è e rimarrà sempre lo stesso: 'Ma possibile che anche a quarant'anni, se ne intravedi uno che ti sembra interessante, è sempre quello più bastardodentro?'
Se qualcuno ha una risposta sensata può provare a spiegarcelo anche qui tra i commenti, noi donne siam tutte (o quasi) sulla stessa barca! 
Buon week end! ;-)

'T'immagini se con un salto si potesse 
Si potesse anche volare 
Se in un abbraccio si potesse scomparire 
E se anche i baci si potessero mangiare 
Ci sarebbe un pò più amore e meno fame 
E non avremmo neanche il tempo di soffrire'

Modà - 'Se si potesse non morire'




Ho pensato ai primi pic-nic, che quest'anno sono agognati più del solito a causa di questa stagione piovosa ed ho voluto fare una prova con la farina di farro.
La ricetta di partenza è ripresa dal libro di Sara Papa 'Pane Dolci & Fantasia', dove l'originale però è alle noci e con la farina di grano.
Io ovviamente non avevo le noci ed ho usato i pinoli, che a parer mio stanno molto bene con il farro.

Ingredienti:
  • 250 gr farina di farro
  • 250 gr farina manitoba
  • 400 gr di acqua circa
  • 20 gr lievito di birra (o 200 gr lievito madre)
  • 40 gr di olio d'oliva
  • 6 gr di sale
  • 50 gr di pinoli
Stavolta ho usato il lievito di birra, non avevo rinfrescato Vito-Liè e temevo non lievitasse bene, vi metto comunque anche i tempi per il lievito madre.
Sciogliere il lievito di birra in poca acqua.
Impastare tutti gli ingredienti tranne l'olio ed il sale, che vanno messi alla fine. Vi consiglio di mettere l'acqua via via, in base alla consistenza dell'impasto.
Aggiungere anche i pinoli e lavorare l'impasto con una spatola, sbattendolo un po'.
Ungere un contenitore e sistemarvi l'impasto, coprire e far lievitare un'ora. Se avete optato per il lievito madre, raddoppiate i tempi (così dice Sara Papa).
Riprendere l'impasto e rovesciatelo su il piano di lavoro, dividerlo in 3 parti e formare dei filoncini, con i quali formeremo una treccia.
Mettere la treccia in uno stampo da plumcake di 27 cm leggermente unto e far raddoppiare il volume: un'ora circa con il lievito di birra.
La superficie della treccia si può lucidare con un tuorlo ed 1 cucchiaio di latte, io l'ho solo unta con un po' di olio d'oliva ed ho infornato a 200°C per una decina di minuti, poi ho abbassato a 180°C ed ho ultimato la cottura (circa 40 minuti).
Sfornare e far raffreddare su una gratella.

Per la Crema di Robiola e Rucola, invece, tritare la rucola o affettarla a striscioline e mescolarla alla robiola. Non ho aggiunto nè sale nè olio, ma questo può variare a seconda dei gusti.
Lasciar riposare un'oretta a temperatura ambiente, così i sapori si amalgamano meglio!



ENGLISH VERSION
I found a very interesting recipe for a bread with nuts, but as usual I had no nuts in my storeroom, so I used pinoli (pine nuts) and spelt flour.
I thought about pic-nics and something different to combine with, and prepared a very quick cream with rocket and robiola cheese.
Just cut into thin slices rocket and melt well with cheese, then let it rest at room temperature for 1 hour: flavors will melt better!

Ingredients for spelt bread:
  • 250 gr spelt flour = 2 1/2 cups spelt flour
  • 250 gr white flour 0 = 2 1/2 cups flour 0
  • 400 gr water = 2 glasses water
  • 20 gr fresh yeast (o 200 gr sourdough) = 5 teaspoons fesh yeast
  • 40 gr di olive oil = 1/4 cup olive oil
  • 6 gr di salt = 1 teaspoon
  • 50 gr di pinoli = 1/2 cup pine nuts

Mix all ingredients together adding salt and olive oil at the end.
Knead well, adjusting with water.
Grease with olive oil a big bowl, lay the dough and let it rest for 1 hour if you choose fresh yeast, 2 hours if you choose sourdough!
Then throw it on worktop and devide it into 3 parts, shape 3 rolls and create a twist (braid).
Lay it into a plumcake mould (27 cm length) and let it rise.
Then cook into preheat oven at 200°C (392°F) for 10 minutes and then at 180°C (356°F) for other 40 minutes.
Take off the oven, then let it warm on a grate!
Have a nice week end! :-)




Post popolari in questo blog

Maionese vegana - Vegan Mayonnaise

Chips di Gambi di Broccoli - Broccoli Stems Chips

Schiacciatine con Burrata, Gorgonzola, Noci e Pera - Schiacciatine with Burrata, Gorgonzola, Pear and Walnut