Passa ai contenuti principali

In primo piano

Baci di Dama Salati ai Pistacchi con Stracchino - Savoury Baci di Dama with Pistachoes and Stracchino Filling

'La vita è un’enorme tela: 
rovescia su di essa tutti i colori che puoi'
Danny Kaye

Avevo in mente di preparare chissà quanti posts prima del Natale ed invece sono riuscita a prepararne soltanto uno, questo di oggi sui Baci di Dama Salati. Il periodo intercorso tra l'ultima ricetta ed oggi è stato molto più intenso del solito ed è stato impossibile postarvi le varie prove che sto facendo in questo periodo (non ho postato, ma ho cucinato e sperimentato tanto, quindi state collegati che arrivo!).
Con la ricetta di oggi si inaugura una nuova collaborazione con un marchio tutto italiano che molti di voi conosceranno già perchè presente da anni nei punti vendita di tutta Italia, il marchio Casa Radicci produttori da oltre 50 anni di formaggi e latticini.
Vi parlerò di questo marchio più avanti nel post, dove troverete tutte le informazioni utili!
Intanto la ricetta di oggi è un pasticcino salato, un Bacio di Dama, bocconcino invitante da offrire ad amici e parenti durante queste …

Cialde al limone - Lemon Wafers - Gaufrettes au Citron


'Le cose si scoprono attraverso i ricordi che se ne hanno.
Ricordare una cosa significa vederla – ora soltanto –
per la prima volta'

C.Pavese



Questa è una ricetta da tenere presente quando abbiamo degli albumi avanzati e non sappiamo come utilizzarli. Un'altra alternativa che ho postato tempo addietro, rimane la classica ricetta delle meringhe.


Ingredienti per circa 35 cialde:

  • 60 gr burro a temperatura ambiente
  • 60 gr zucchero
  • 2 albumi
  • 60 gr farina
  • buccia grattugiata di un limone bio (facoltativa)


Lavorare il burro con lo zucchero finchè non diventa una pomata morbida.
Sbattere gli albumi fino a farli diventare spumosi, usando un frustino incorporare via via il burro.
Setacciare la farina ed aggiungerla poco a poco all'impasto, continuare a sbattere con la frusta.
Aggiungere la buccia grattugiata del limone, se volete dare un tocco aromatico, altrimenti sono buone anche senza.
Far riposare qualche minuto, nel frattempo accendere il forno a 180°C stendere un foglio di carta forno su un teglione.
Con l'impasto formare delle palline ed appiattirle con un coltello, formando dei tondi di diametro 4-5 cm di spessore di pochi mm.
Cuocere per 10 minuti, togliere dal forno e sistemare immediatamente su un mattarello per dare la forma curva.
Far freddare, si può conservare in un vaso di vetro ermetico per una settimana.

ENGLISH VERSION


This recipe is very useful when we have two or three albumens and we have no ideas on how to use them. An other way to cook albumens is the classical 'meringue' that I posted for Halloween some years ago.

Ingredients for 35 waffers :

  • 60 gr butter (room temperature)
  • 60 gr sugar
  • 2 albumens
  • 60 gr flour
  • grated zest (organic lemon only - facultative)

Beat butter with sugar until it becomes very soft and creamy.
Beat albumens until they become very soft, then add butter, little-by-little.
Sieve flour and add to mixture, continuing mixing.
Add zest if you like to add a flavour otherwise they're very good also in the simple way.
Let the mixture rest for a while and heat oven at 180°C.
Lay parchement paper on a baking tray and shape round portions of mixture on it (4-5 cm diameter, a few mm high).
Cook for 10 minutes as far edges are lightly brown, then take off the oven and lay each one on a rolling pin, so to shape them in the usual curved shape.
Let them dry and store into glass jars.

La recette en Français


Cette recette est utile quand nous avons des blanchs d'oeuf que nous restent par autres recettes.
J'avis déja postée une recette pour utiliser les blanchs quand j'avais faites la recette pour les méringues pour Halloween.

Ingrédients pour 35 gaufrettes:

  • 60 gr beurre (à température ambiante)
  • 60 gr sucre
  • 2 blanchs
  • 60 gr farine
  • zeste de citron râpée (facultatif)


Mélanger le beurre avec le sucre.
Fouetter bien les blanches et ajouter le beurre, un peu à la fois.
Tamiser la farine et ajouter au compot.
Ajouter la zeste du citron, si vous aimez donner un 'touche aromatique', c'est facultatif.
Couvrir une plaque de cuisson avec de la papier sulfurisée.
Former des cercles avec une cuillère de compot de 4-5 cm diametre, quelques millimètres de haut.
Cuir au four à 180°C pour 10 minutes.
Sortir les gaufres du four et appuyer sur un rouleau, pour donner la classique forme.
Conserver dans vases de verre.

Post più popolari

Follow by Email