Passa ai contenuti principali

In primo piano

Burger di Vitello e Salsiccia con Pomodori Secchi e Pesto

'Impara a cucinare, prova nuove ricette, 
impara dai tuoi errori, 
non avere paura, 
ma soprattutto divertiti'
Julia Child

Chi pensa che cucinare sia difficile, sbaglia. Cucinare è un insieme di operazioni facili quanto imparare a camminare e correre: si inizia piano piano e ci si accorge via via che possiamo accelerare!
L'importante è farlo con convinzione e curiosità, i primi ingredienti da mettere in dispensa.
Io ho iniziato tanti anni fa con le ricette più facili ed ho avuto via via sempre voglia di mettermi alla prova con esperimenti più complicati, ma ciò non significa che le ricette che propongo di solito e che amo di più, siano elaborate e difficili.
Quella di oggi ad esempio è una ricetta da principianti, che vi darà soddisfazione perchè potrete fare bella figura anche se siete alle prime armi ma volete invitare qualche amico a cena.
Il classico hamburger con un tocco saporito dato dalla salsiccia, condito con pomodori secchi e pesto, da mangiare accanto ad una birra …

Prima colazione: ecco perché è utile al benessere psicologico #PsicheInCucina


Quante volte ci capita di saltare la prima colazione? Porsi questa domanda e darsi una risposta è fondamentale sia per la salute del corpo, sia per quella della mente. Gli effetti della prima colazione sul benessere psicologico sono molteplici e sono stati portati in evidenza da diversi studi.
Vogliamo scoprirne qualcuno assieme? Perfetto! Non ci resta che iniziare a passare in rassegna i benefici che il primo pasto della giornata può portare alla nostra mente. 
  • Appagamento: la prima colazione è un importante momento di appagamento dei desideri psicofisici. Durante la fase del sonno vengono canalizzati con maggior facilità i desideri inconsci, che possono trovare una realizzazione - assolutamente non conscia - nell’assunzione di cibo nelle prime ore del mattino. Per questo motivo è fondamentale fare molta attenzione ai colori dei cibi che si mettono in tavola, scegliendo per esempio alimenti dal colore rosso, in grado di stimolare l’appetito (ottime a tal proposito le marmellate o le macedonie a base di frutti di bosco).
  • Condivisione emotiva: la prima colazione è un fantastico momento di condivisione emotiva. Soprattutto chi ha bambini in età scolare non deve sottovalutare questo pasto e fare in modo di organizzarlo ogni giorno. Almeno venti minuti ogni mattina dovrebbero essere dedicati alla colazione, con cibi sani - spazio alla frutta di stagione e bando agli snack industriali - e chiacchiere sui progetti e gli impegni della giornata.
  • Educazione alimentare: mangiare bene significa, in molti casi, essere felici ed equilibrati dal punto di vista emotivo. L’educazione alimentare inizia in famiglia e momenti come la colazione sono decisivi al proposito

I benefici della prima colazione riguardano anche il contrasto della depressione. Per quale motivo? Perché alimenti come i cereali e il latte sono molto ricchi di vitamine del gruppo B, che assistono i neurotrasmettitori e che prevengono gli sbalzi d’umore.

Dimmi quello che mangi e non solo ti dirò chi sei, ma anche come stai dal punto di vista emotivo e psicologico. Il collegamento tra cibo e benessere interiore è indissolubile e la prima colazione è fondamentale se si ha intenzione di rendere tale legame sereno.

Un ultimo consiglio: via lo smartphone! La colazione è un momento d’incontro, durante il quale bisogna disintossicare la mente da qualsiasi preoccupazione lavorativa (e dare anche il buon esempio ai figli se in generale fanno fatica a staccarsi dallo schermo del telefono o del tablet!).

Post più popolari

Follow by Email