Mortadella di Prato #ItalianFood


ENGLISH VERSION'S FORWARD
La recette en Français est vers le bas

"Non c'è nulla di buono o cattivo al mondo 
se il pensiero non lo fa tale" 
Shakespeare

La Mortadella di Prato è uno dei prodotti tipici della mia città, dimenticato per anni e tornato poi in auge grazie ad alcuni norcini che con passione hanno ‘salvato’ la ricetta e l’hanno messa a punto, adattandola al gusto dei palati moderni.
La ricetta originale è del 1800, il nonno di Sue Ellen Mannori nel 1950 l’ha ripresa ed ha iniziato una serie di prove.
Aiutato da un norcino della zona, è arrivato così alla ricetta attuale, custodita con attenzione.
Dal 2000 la Mortadella di Prato è Presidio SlowFood ed è in corso il riconoscimento IGP.
A differenza della vecchia ricetta, oggi si utilizzano solo ‘parti nobili’ del maiale e non gli scarti.
Oggi si usano coscia, spalla e dadelli di grasso. Il tutto viene aromatizzato con un mix di 4 spezie (chiodi di garofano, noce moscata, cannella, maces) con l’aggiunta dell’Alchermes.
Cotta a lungo in forno (circa 12 ore), è senza glutine e senza conservanti.
Oggi è presente nei menù dei ristoranti più famosi sia in Italia che all’estero.
A Prato i produttori ufficiali sono solo 5 ed ognuno ha un bilanciamento degli ingredienti diverso.
Al seguente link potete trovare ulteriori informazioni sul rpodotto e l'azienda Mannori!
Perfetta come antipasto, può essere consumata anche cotta, qui di seguito alcuni links a  ricette tratte dall’archivio del mio blog, dove la Mortadella di Prato viene usata nei ripieni o sughi


ENGLISH VERSION

Although the name ‘Mortadella’ is the same, the saussage I’m going to introduce you is completely different from the common Mortadella from Bologna.
This one I’m dealing with is typical of my city, Prato and since 2000 it’s a Slow FoodPresidia: only 5 producers are certified to produce this sausage.
The ancient recipe belongs to 1800, for a long period it’s been forgotten, nobody produced it, then around 1950 Mr Mannori Senior (Sue Ellen’s Grandfather) tried to re-produce it again and he started experimenting new balances among ingredients.
The original recipe for instance, used discards, nowadays Mannori family uses only selected pieces of pork (leg, shoulder and fat).
Then they mix spices such as cloves, nutmeg, cinnamon, maces and a typical liquor called Alchermes with its bright red color.
It’s cooked for 12 hours, glutenfree and containes no preservatives.
It’s today present into the most famous restaurants of Italy and abroad, you can serve it as a freshcut or for fillings of meat recipes. 
Further infos about this little family business and their products, click HERE!
Here you can find some recipes taken from my blog’s archive, where I used Mortadella as filling or pasta sauce: 




  • Linguine alla Ricotta e Mortadella di Prato
  • Involtini di Carne con Ripieno alla Mortadella di Prato
  • Pappardelle con Ragù di Mortadella di Prato




  • Zucchine Ripiene con Mortadella di Prato 


  • La version en Français

    Le nom est similaire mais elles sont trés trés differentes: la Mortadella de Prato et la Mortadella de Bologne.
    La prémière est un charcuterie typique de ma ville, Prato, oublié pour ans!
    La recette authentique est du 1800 mais seulement dans le 1950 Monsieur Mannori a ‘sauvé’ la recette est il a fait des essais.
    De puis l'an 2000 la Mortadella est Presidia Slow Food et il y a seulement 5 producteurs dans la ville de Prato.
    La recette actuelle utilise les parties du porc comme cuisse, épaule et du gras, mélanges avec un mix de 4 épices (clous de girofle, noix muscade, cannelle, maces) et le liqueur Alchermes.
    La Mortadella est cuite au four pour 12 heures, n’a pas de gluten et est sans additifs.
    Icì le link au site du Salumificio Mannori pour les autres infos sur les produits!
    Icì des recettes dans mon blog, où la Mortadella est utilisée pour rempli ou pour la sauce pour la pasta:





  • Linguine alla Ricotta e Mortadella di Prato
  • Involtini di Carne con Ripieno alla Mortadella di Prato
  • Pappardelle con Ragù di Mortadella di Prato
  • Zucchine Ripiene con Mortadella di Prato 
  • Disqus for Simona'sKitchen

    comments powered by Disqus

    Post più popolari