Crepes con Tomino e Radicchio Rosso - Crepes with Tomino Cheese and Red Chivory

crepes_tomino_radicchio_rosso

'Lo si schiaccia dolcemente tra lingua e palato;
lentamente fresco e delizioso, 
comincia a fondersi: bagna il palato molle, 
sfiora le tonsille, penetra nell’esofago accogliente 
e infine si depone nello stomaco 
che ride di folle contentezza'
Gustava Flaubert

Le festività natalizie sono scandite da pranzi e cene, promesse di future diete dimagranti e fiumi di tisane drenanti, rilassanti, dimagranti, occhiate alla bilancia e strani sensi di colpa misti a estrema soddisfazione. Io sono golosa, lo sono stata da piccola quando avrei mangiato solo cioccolato e lo sono da adulta, in modo più completo, perchè spazio dai formaggi ai dolci, dalle verdure ai brasati!
E se ogni tanto mi alzo da tavola con l'idea di aver esagerato e la promessa di andare a camminare per una trentina di km per smaltire il cibo in eccesso, allo stesso tempo sto progettando una ricetta nuova per la prossima cena!
Ormai mi sono rassegnata e ben soddisfatta del risultato vi spiego come festeggiare l'anno nuovo, con delle crepes al tomino piemontese e radicchio rosso, ricetta che potrete personalizzare anche con altra verdura di stagione! 'Gratificarsi' con piccoli gesti, questo è ciò che voglio per l'anno nuovo!
I tomini che ho usato sono dei tomini piemontesi muffettati Conrado, con la buccia sottile ed il cuore tenero e dolce, che ben si sono sposati con l'amarognolo del radicchio rosso di Treviso.

Potete preparare le crepes e lasciarle da parte e preparare la ricetta in un secondo momento, non è necessario usare il forno perchè potrete fare tutto su una padella antiaderente.



Cosa serve per fare le crespelle e per farcirle?


Ingredienti per 4 crepes:

Per le crespelle:
  • 1 cucchiaio colmo di farina 00
  • 75 ml di latte
  • 1 uovo medio 
Per il ripieno:
  • un radicchio rosso di Treviso
  • 6 tomini Conrado
  • una cipolla piccola
  • rametti di timo fresco
  • mandorle sgusciate
Per preparare le crepes, sciogliere la farina nel latte, mescolando bene.
Quando sarà liscia, aggiungere l'uovo sbattuto e mescolare.
Aggiungere una presa di sale.
Scaldare bene una padellina antiaderente, ungerla con burro e versarvi un romaiolo di composto.
Cuocere bene su entrambi i lati.
Tritare le cipolla e farla appassire in poco olio d'oliva.
Affettare a striscioline il radicchio, lasciarne da parte una porzione per decorare le crespelle, quindi saltarlo in padella insieme alla cipolla.
Affettare a dadini 4 tomini, scaldare una padella antiaderente e farli grigliare mescolando per non farli bruciare.
Appoggiare ciascuna crespella su un piattino, sistemarvi al centro una porzione di verdura cotta ed alternare con il tomino fuso.

ricette_con_tomino_piemontese


Piegare la crespella a metà e nuovamente a metà, così da ottenere un ventaglio.
Decorare con il radicchio tenuto da parte e mandorle tritate.
Servire caldo!

tomino_piemontese

Prendete poi i due tomini avanzati, tagliateli a metà, scaldate bene una padella e cuoceteli per un minuto circa dalla parte interna, così da fonderne il cuore.
Appoggiarvi un rametto di timo per dare aroma, servite accanto alle crespelle.
I tomini Conrado sono semi stagionati, sono buoni anche senza bisogno di riscaldarli sulla griglia, in ogni modo con il calore rilasciano tutto il loro profumo e soprattutto la loro cremosità. Essendo particolarmente morbidi, non risultano poi appiccicosi una volta fusi!

ENGLISH VERSION


Are you still planning some luxury dinner or lunch? Are you curious about this Italian cheese, called 'Tomino'? Ever tried?
Well, you're in the right place at the right time, because I just prepared a classical Italian 'crespella' (crepes is the French translation), filled with red chivory (Radicchio Rosso di Treviso) and Tomino cheese.
This is a very simple recipe that will make your guests amazed, combining the soft and smooth with tasty filling!
Below you'll find also further informations about Tomino cheese and the producer.

Ingredients for 4 crespelle are:
  • 1 full tablespoon flour
  • 75 ml milk
  • 1 egg 
For the filling:
  • radicchio rosso di Treviso (red chivory)
  • 6 tomini Conrado
  • 1 small onion
  • fresh thyme 
  • almonds
First of all, prepare the crespelle, by melting flour and milk.
Mix well and add a pinch of salt.
Add the egg and mix well.
Heat fire and warm a skillet, grease with butter and when it'll be hot, pour a portion of mixture.
Cook well on both sides.
Place each crespella in one dish.
Mince onion and let it cook with a little olive oil.
Cut into thin slices the chivory, keep a portion a part and cook the rest with the onion.
Cut 4 tomini into cubes, warm a skillet and lightly grill them, too.
Place the cooked chivory in the middle of each crespella, then add a portion of grilled cheese.
Fold in half, and again in half, as to obtain a 'fan'.
Decorate with the chivory you put a part and minced almonds.
Serve hot!
Take the other 2 tomini, cut in half, warm a skillet and place them on the inner part, so to let them melt a little. It's sufficient to grill them for one minute!
You'll notice how quickly they melt, spreading a fine flavor!
Place fresh thyme on top, just to add a little flavor more!


Tomino is a small round cheese, the producer of the ones I used here is Conrado , an Italian factory that produces dairy products using only Italian milk.
Tomini in particular, are typical of Piemonte, in the North of Italy, are semi-seasoned cheeses, that have a particularly smooth heart and a very thin peel (that you can eat!)

They're good if tasted with pears, speck or any smoked saussage or alone with bread and mustard but if you like to taste them at their top, just warm them a little. You can put into oven, or simply into a hot skillet. I'd rather suggest you to try! :-)



Disqus for Simona'sKitchen

comments powered by Disqus

Post più popolari