Gnocchi alla farina di castagne con pesto alle noci - Chestnut dumplings with walnut pesto


(ENGLISH VERSION BELOW)

La ricetta che ho sperimentato stavolta, l'ho ripresa dal libro 'La farina di castagne della Val di Bisenzio', che fa parte della collana Antiche Tradizioni Gastronomiche edita da Claudio Martini Editore (il link è QUI).
Il testo parte da un escursus culturale sulla zona della Val di Bisenzio, in provincia di Prato e riporta una serie di ricetta dolci e salate, tutte legate alla farina di castagne produzione tipica di questa zona.
Io ne ho scelta una ed ho fatto però una variante, non avendo a disposizione tutti gli ingredienti.

Gnocchi di farina di castagne - Chestnut dumplings

Per gli gnocchi, gli ingredienti sono:

  • 700 gr di patate, 
  • 200 gr di farina bianca, 
  • 130 gr di farina di castagne, 
  • 1 uovo intero e un tuorlo, 
  • 1 pizzico di sale
Per il pesto di noci:

  • una manciata abbondante di noci senza guscio, 
  • due cucchiai a testa di mascarpone, 
  • un filo d’olio di oliva, 
  • ½ spicchio di aglio, 
  • una foglia di salvia
Lessare le patate e quando sono cotte, sbucciarle e passarle allo schiacciapatate, far intiepidire.
In una ciotola capiente, mescolare le farine, le uova, il pizzico di sale e le patate. Mescolare bene e formare dei bastoncini dello spessore di un dito, poi affettarli in pezzettini di 2 cm circa ed adagiare in un vassoio infarinato.
Schiacciare al mortaio le noci con l’aglio ed un filo d’olio e la foglia di salvia spezzettata, poi mescolarle al mascarpone.
Sistemare il pesto ottenuto in una padella antiaderente nella quale verranno poi saltati via via gli gnocchi cotti.
Cuocerli in acqua bollente e salata e via via che vengono a galla, toglierli dall’acqua bollente e tuffarli nel pesto.
Per avere una versione light di questo pesto, si può sostituire il mascarpone che è comunque un formaggio grasso, con della ricotta, in egual misura ossia due cucchiai a testa.
Secondo me, la farina di castagne tende ad indurire gli impasti, così vi consiglio di non aumentarne la proporzione rispetto alla ricetta base, anzi, semmai andrei ad aumentare un pochino la presenza delle patate ed a dimunuire quella delle castagne.

Questa settimana sono lieta di ospitare la raccolta WeekEnd Herbal Blogging.


Questo è un evento che va avanti ogni settimana dal 2005.
Kalyn di Kalyn’s Kitchen la fondatrice, dice che nato un po’ per caso.
Lei voleva participare a Sweetnicks, un evento settimanale dove si postano foto dei propri cani e gatti.
Lei che non aveva ne uno ne l’altro, ha pensato di postare le foto delle sue piante….è così è iniziato…

A questo punto vi starete chiedendo ‘Come si partecipa?’ Facilissimo!

Postate una ricetta che abbia tra gli ingredienti un vegetale, un’erba aromatica, un fiore, un tubero, un legume, un frutto.
Il vostro post dovrà contenere:

•la frase Weekend Herb Blogging,

•il logo dell’evento,

•un link all’ospite della settimana e al suo blog (simonaskitchen),

•un link ad Haalo (organizzatrice in carica),

•un link a Kalyn (fondatrice),

•a Brii organizzatrice italiana.

Potrete partecipare anche con una ricetta già postata ma la regola è di fare un nuovo post con le istruzioni scritte sopra.
La ricetta non deve partecipare ad altre raccolte.
Se l’idea vi piace e parteciperete, scrivete una mail a me info@simonaskitchen.com con l’oggetto WHB #285 , specificando: il vostro nome, il nome del vostro blog, il link del post dove compare la ricetta e una foto della stessa oppure potrete lasciare un link nei commenti di questo post.
Potrete partecipare anche se non avete un blog spedendomi la ricetta direttamente via mail.

ENGLISH VERSION

For dumplings: 

  • 700 gr potatoes, 
  • 200 gr white flour, 
  • 130 gr chestnut flour, 
  • 1 egg and 1 yolk, 
  • olive oil, 
  • a pinch of salt
For walnut pesto: gr walnut, 2 tablespoons each of mascarpone cheese (or ricotta), olive oil, ½ garlic clove, 1 sage leaf

Boil potatoes and when they’re cooked, peel them and crash them with the masher, let them warm.
Into a big bowl, mix the two flours, eggs, salt and potatoes. Mix well and prepare sticks of thickness of a finger and cut them into 2 cm pieces and lay them into a floured tray.
Crash walnut with garlic clove and a little olive oil and the sage, then melt with mascarpone cheese or ricotta, if you want a lighter version. Then drop the mixture into a skillet, into which you’ll toss the dumplings after boiling them.
Boil dumplings into salted water and when they reach the surface, keep off the water and toss into the pesto. Serve immediately.

Post popolari in questo blog

Torta al Cioccolato (Senza Cottura) - Chocolate Tarte (no backing!)

Cantucci Salati ai Pinoli con Composta Piccante di Mele, Fichi Secchi e Zenzero

18 Giugno #InsalataDay

LinkWithin



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...