Passa ai contenuti principali

In primo piano

Frozen Yogurt ai Lamponi - Raspberry Frozen Yoghurt

'La notte estiva è come 
una perfezione del pensiero'
Wallace Stevens


Il blog Simona's Kitchen va in vacanza, come di consueto in questo periodo, per tornare a Settembre con qualche novità! Prima di salutarvi per la pausa estiva, ho voluto lasciarvi una ricettina facile per fare il Frozen Yogurt, ideale sia come dessert che come merenda per i bambini.
Da consumare da solo, il frozen yogurt si può abbinare anche alla frutta fresca, in questo caso lamponi o frutti di bosco misti.
Potete farlo usando una gelatiera o senza gelatiera, seguite le semplici indicazioni e vedrete che diventerà un must anche a casa vostra!
Se nel periodo vacanziero volete rimanere in contatto con Simona'sKitchen, potete comunque seguirmi sui canali social Instagram e Twitter!
Buone vacanze a tutti! :-)

Granfarro


(ENGLISH VERSION'S FORWARD)
La foto ahimè non gli rende giustizia...e pensare che era favoloso! Mi spiace proprio, caro Granfarro, che dopo tutta quella dedizione, sia stata così poco brava nel saperti ritrarre con  la macchina fotografica!
Profumato, saporito, saresti un piatto perfetto da abbinare a qualche seppiolina tenera..magari la prossima volta che ti cucinerò, avrò cura di controllare meglio le foto scattate, così magari, ti rifaccio un ritratto degno del nome che porti! :-)
Ok, dopo questa introduzione, vi spiego una delle ricette tipiche toscane, fatta con il farro ed i fagioli, profumata di rosmarino e salvia e con un cuoricino un po' piccante (ci va un briciolino di peperoncino!).

Ingredienti:
  • 250 gr di fagioli 
  • 300 gr di farro 
  • olio d'oliva, 
  • uno spicchio di aglio, 
  • rosmarino e salvia freschi, 
  • una cipolla bianca, 
  • una carota ed 
  • una costola di sedano, 
  • 150 gr di passata di pomodoro, 
  • un peperoncino rosso (io ho usato quelli di Droghe Palma)

La sera prima, lavare i borlotti (io ho usato i borlotti di Melandri Gaudenzio, biologici) ed il farro (sempre di Melandri Gaudenzio)  e metterli in due ciotole distinte a riposare in acqua. La mattina iniziare la cottura dei borlotti, a fuoco basso, con l'aglio, il rosmarino e la salvia ed un pizzico di sale.
Dopo circa 50 minuti controllare la cottura e passare alla cottura del farro, che essendo stato in ammollo cuocerà in modo più veloce.
In genere bastano 30 minuti, ma controllate. Pulire e tritare gli odori (cipolla, sedano e carota) e farli rosolare nell'olio, quando saranno stufati bene, aggiungere il pomodoro ed i borlotti frullati, magari lasciarne da parte un romaiolo non frullato, da aggiungere dopo.
Scolare il farro e versarlo nei fagioli, tritare il peperoncino, cuocere altri 10 minuti per far insaporire bene, condire con olio e qualche foglia di salvia e rosmarino.

ENGLISH VERSION
I'm sorry, but this picture is not 'real', I mean, I'm sorry it's so awful in comparison of the wonderful taste of this dish.
Next time I'mn going to cook it again, I'll try to take a better one and to substitute it! :-)
The recipe of today, is one that comes from Tuscany tradition and is made of spelt and borlotti beans.
Ingredients:

  • 250 gr beans, 
  • 300 gr spelt, 
  • olive oil, 
  • salt, 
  • 1 clove of garlic, 
  • 1 onion, 
  • 1 carrot, 
  • 1 celery stalk, 
  • rosemary, 
  • sage, 
  • 1 chilli pepper
Remember to keep beans and spelt a whole night into water. The day after drain them and start cooking beans into water, with rosemary, sage and garlic and a pinch of salt.
When they're ready (it'll take you more or less 50 minutes), start cooking spelt, into water and salt.
Then blend beans and cook carrot, celery and onion with olive oil.
Melt beans with veggies and drain spelt from water and add it, too. add minced chilli and let them cook for other 10 minutes, add olive oil and fresh rosemary and sage.

Post più popolari

Follow by Email