Passa ai contenuti principali

In primo piano

'Ghiaccioli' di Ricotta Salata con Granella Piccante ai Pistacchi - Savoury Ricotta Cheese Lollipops with Spicy Crunch and Pistachios

(ENGLISH VERSION'S FORWARD) 'La libertà comincia dall'ironia' Victor Hugo ...ed io aggiungerei, dall' AUTOIRONIA! Chi non sa ridere di se stesso, vive una vita più triste, moderata dal timore del giudizio altrui, misurato anche negli slanci più istintivi che rendono l'essere umano un po' meno stoccafisso! Tutte quelle regoline dettate con il dito puntato 'questo-non-si-fa', 'non-si-ride-con-gli-sconosciuti', 'quel-vestito-è-troppo-scollato', ecc... non sono altro che una muraglia dietro alla quale gli altri, difficilmente potranno capire chi c'è per davvero! Guardandomi intorno vedo persone che son diventate la caricatura di se stesse, costruite su un'immagine ed un'apparenza esteriore che poco somiglia alla loro interiorità e mi verrebbe voglia di dir loro 'Respira! Non vivere in apnea! La Vita è breve!' Ed essendo lì tutti intenti nel recitare il copione del 'personaggio serio' (perchè forse

Galette Integrale alle Ciliegie - Cherry Galette


'È come se le note musicali creassero 
una specie di parentesi temporale,
una sospensione, un altrove in questo luogo,
un sempre nel mai'

Muriel Barbery

Questa ricetta era pronta ad inizio Maggio, quando però la compagnia telefonica con cui avevo il contratto, ha pensato bene di tenermi 2 (DUE) mesi senza connessione web, lasciandomi in uno stato di caos lavorativo e di ordinaria gestione che difficilmente si può raccontare!
Mi son ritrovata dunque a postarla adesso, quando ho cambiato compagnia telefonica ed ho una connessione nuova di zecca ma quando la temperatura non è certo idonea ad accendere il forno!
La ricetta però merita e può essere replicata anche con frutta diversa (QUI ad esempio ne trovate una versione simile con le Nespole e la farina di avena).
Dunque, dicevo che era pronta ad inizio Maggio, momento in cui le prime ciliegie fanno capolino sui banchi dei mercati, ma non sempre ahimè, sono anche mature. Infatti questo è proprio il caso della ricetta in questione: ho acquistato delle ciliegie poco mature e le ciliegie non maturano più una volta colte dall'albero!

Cosa farne? La scelta varia tra un frullato o qualcosa su cui aggiungere zucchero per togliere l'aspro di quelle veramente troppo acerbe!
Non volendo realizzare un dolce troppo calorico, mi sono ricordata di questa base per Galette, integrale e pochissimo dolce, adatta a chi sta attento alle calorie.
Stavolta ho usato tutta farina integrale, poco burro e lo zucchero di canna.

Ingredienti:

  • 120 gr farina integrale
  • 60 gr burro
  • 1+1 cucchiaio zucchero di canna
  • 1+1 cucchiai di acqua (se necessario)
  • 1 tazza colma di ciliegie denocciolate

Impastare la farina con il burro e 1 cucchiaio di zucchero.
Formare una palla e far riposare mezz'ora.
Stendere e formare un tondo.
Mescolare le ciliegie con un cucchiaio di zucchero.
Fare dei fori nella parte centrale del disco di pasta, quindi ricoprire con le ciliegie, piegare i bordi.
Infornare a 180°C per 30-40 minuti.


ENGLISH VERSION

This is a very fast and low-calories galette, with wholewheat flour, that you can reply with different kinds of fruits.

Ingredients:
  • 120 gr wholewheat flour
  • 63 gr butter
  • 1+1 tablespoon sugar cane
  • 1+1 tablespoons water (if necessary)
  • 1 full cup cherries (without stones)
Mix flour and butter with 1 tablespoon sugar cane and knead.
Shape a ball and let it rest for 30 minutes.
Roll down and shape a circle.
Mix cherries with 1 tablespoon sugar.
Pour cherries over the dough.
Fold edges and cook into preheat oven at 180°C for 30-40 minutes.

Post più popolari