Ragù di Carciofi con Scaglie Di Parmigiano Reggiano per il #WHB376 - Artichokes Ragout with Parmigiano Reggiano Slices for #WHB376


(ENGLISH VERSION'S FORWARD)
Son felicissima di inaugurare la settimana ospitando la raccolta Weekend Herbal Blogging, la raccolta settimanale che dal 2005 propone solo ricette in cui prevalga un ingrediente come frutta, fiori, verdura o erbe.
E' trascorso più di un anno dall'ultima volta che vi ho partecipato (e me ne scuso con tutte voi, ma l'anno passato è stato molto impegnativo), un anno che è volato via come un soffio!
Per l'occasione ho scelto i carciofi e la ricetta è quella semplice che facciamo noi in famiglia, adatta sia per condire una pasta, che per fare dei crostoni.
Se qualcuna di voi volesse partecipare alla raccolta WHB, può leggere il regolamento sul blog di Brii, che è colei che la sta curando da tempo e che l'ha portata in Italia!
Infine, un ringraziamento all'ideatrice ed a chi gestisce il tutto:
Grazie Kalyn di Kalyn’s Kitchen 
Grazie Haalo, Cook (almost) anything at least once 




Dopo aver spiegato la ricetta, vi racconto anche due cose legate alla degustazione del Parmigiano Reggiano, notizie utilissime per chi abbia voglia di imparare a riconoscere il vero Parmigiano dalle numerose imitazioni.


Ingredienti per 4 persone:


  • 100 gr a testa di pasta (io ho usato le linguine al Kamut Monograno Felicetti),
  • 1 cipolla bianca,
  • 3 carciofi,
  • olio d'oliva,
  • sale,
  • Parmigiano Reggiano (io ho usato un Parmigiano stagionato 18 mesi)

Mentre si scalda l'acqua per cuocere la pasta, scaldare qualche cucchiaio d'olio d'oliva, pulire la cipolla e affettarla a striscioline. 
Cuocerla lentamente nell'olio caldo.
Pulire i carciofi, togliendo tutte le spine anche quelle interne, affettarli sottilmente e quando la cipolla sarà diventata trasparente, buttarli insieme e cuocere.
Scolare la pasta al dente, saltarla in padella con un cucchiaio d'olio ed una spolverata di Parmigiano Reggiano.
Mescolarvi qualche cucchiaio di ragù di carciofi ed accomodare le linguine nei piatti da portata.
Aggiungere altro ragù a piacere ed affettare delle sottili scaglie di Parmigiano Reggiano, a decorare.
Il carciofo è una verdura invernale, contiene una buona dose di ferro ed ha un sapore tra il dolce e l'amarognolo. Io lo abbino spesso al Parmigiano, perchè la granulosità del formaggio si amalgama bene con la verdura.




Per questa ricetta ho scelto un Parmigiano stagionato oltre 18 mesi, data la sua 'morbidezza' lo trovo indicato a sposarsi con i carciofi.
Come saprete, il Parmigiano è disponibile in diverse stagionature e ad ogni diversa stagionatura, corrispondono profumi e sapori diversi.
E' bene togliere il formaggio dal frigo almeno mezzora prima di mangiarlo e tenerlo ad una temperatura di 16°-17°C.
Trattandosi di un formaggio a pasta dura, si scaglia con il coltellino a mandorla per apprezzarne meglio la 'scagliatura' e la sua grana.



Per chi volesse approfondire l'argomento degustazione ed imparare utilissime informazioni circa l'autenticità di questo formaggio, consiglio di visitare la pagina ufficiale della Parmigiano Reggiano Academy, dove il consorzio del Parmigiano ha realizzato un tutorial apposito: oltre alla spiegazione dettagliata, potete giocare con un quiz per verificare la vostra preparazione in materia e ricevere la coccarda di palato raffinato (che è quella che ho messo anch'io nella sidebar a sinistra!)



Ora aspetto le vostre ricette, potete mandarle via mail all'indirizzo info@simonaskitchen.com e postarle sul vostro blog entro domenica 24, indicando:

il nome del post è l’url del post
il vostro nome e il nome del vostro blog con l’url del vostro blog
dove state (città, paese, villaggio)
allegate una foto della ricetta

avete una settimana per postare, ma la mail
deve arrivare entro

Domenica ore 16.00 (Helsinki)
Domenica ore 23.00 (Roma)
Domenica ore 17.00 (Londra)
Domenica ore 15.00 (Utah)
Lunedì ore 9.00 (Melbourne)

ENGLISH VERSION
I'm very happy and proud of hosting all of you for Weekend Herbal Blogging #WHB376, I salute Kalyn and Haalo for their passion and commitment in forwarding this special iniziative!
It's more than 1 year since I partecipate in WHB last, I'd like to thank Brii for asking me to host the event and so to remind me about this interesting recipe-collection!

My personal recipe for this edition is a simple Ragout with artichokes, winter season veggie, and the recipe is one of my family.


Ingredients for 4 people:

  • 100 gr pasta each (I used Kamut linguine Monograno Felicetti),
  • 1 onion,
  • 3 artichokes,
  • olive oil,
  • salt,
  • Parmigiano Reggiano

While water is boiling for cooking pasta, clean vegetables and cut them into thin slices.
First cook onion into warm olive oil, then add artichokes and cook at low fire.
When pasta is ready, toss it into a skillet with 1 tablespoon olive oil and veggies, spread grated Parmigiano then lay into dishes and decorate with artichokes and Parmigiano Reggiano slices.
For this recipe I choose a 18 months seasoning Parmigiano, because of its grain.
As you may know, Parmigiano Reggiano can be found in different seasonings and each seasoning is different from flavors and taste: for instance, the tipical color is light yellow, which grows up in shade, coming up with seasoning.
Keep cheese out of the fridge for 30 minutes minimum before eating it at 16°-17°C.
If you want to learn more about this tipical Italian cheese, just visit the Parmigiano Reggiano Academy page (choose your language at the top of the page), where you can learn how to taste it for a better relish and how to learn to recognize the authentic Parmigiano Reggiano from reproductions!

A general BIG HUG to all of you, greetings from Tuscany, Simo! :-)

Post popolari in questo blog

Pesto di Spinaci - Fresh Spinach Pesto

Babka al Cioccolato, Mandorle e Rhum - Chocolate, Almonds & Rhum Babka - Babka au Chocolat, Amandes et Rhum

Mini Hamburger in Bignè Salati all'Olio di Oliva con Mostarda di Fragole e Frullato di Rape - Tiny Hamburgers with Savoury E'clair, Starwberry Mustard and Green Turnips Smoothy

LinkWithin



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...