Passa ai contenuti principali

In primo piano

Burger di Vitello e Salsiccia con Pomodori Secchi e Pesto

'Impara a cucinare, prova nuove ricette, 
impara dai tuoi errori, 
non avere paura, 
ma soprattutto divertiti'
Julia Child

Chi pensa che cucinare sia difficile, sbaglia. Cucinare è un insieme di operazioni facili quanto imparare a camminare e correre: si inizia piano piano e ci si accorge via via che possiamo accelerare!
L'importante è farlo con convinzione e curiosità, i primi ingredienti da mettere in dispensa.
Io ho iniziato tanti anni fa con le ricette più facili ed ho avuto via via sempre voglia di mettermi alla prova con esperimenti più complicati, ma ciò non significa che le ricette che propongo di solito e che amo di più, siano elaborate e difficili.
Quella di oggi ad esempio è una ricetta da principianti, che vi darà soddisfazione perchè potrete fare bella figura anche se siete alle prime armi ma volete invitare qualche amico a cena.
Il classico hamburger con un tocco saporito dato dalla salsiccia, condito con pomodori secchi e pesto, da mangiare accanto ad una birra …

Cookies USA al Cioccolato Fondente - Dark Chocolate Chips Cookies

cookies_americani_cioccolato_fondente

'Secondo alcuni l’anima gemella 
è un essere con il quale 
abbiamo condiviso altre vite'
Anonimo

Scivolano via le giornate, il freddo è appena arrivato e c'è già chi si lamenta di due gocce di pioggia, io invece sono felice di veder piovere un po', ne sente il bisogno la terra e lo sento anch'io! Non mi spiace infatti dover trascorrere la domenica in casa, ne ho quasi necessità, di una giornata in cui con la scusa del brutto tempo, si rallenta tutto e posso dedicarmi alla cucina.
Questa ricetta dei Cookies americani mi aspettava da tempo sulla scrivania, l'avevo letta su un blog straniero ( Butter and Brioche ) e volevo provarla, aspettavo giusto un giorno di tempo freddino per poter accendere il forno!
L'ho fatta un paio di volte ed ho apportato giusto due modifiche: ho ridotto un po' la quantità di zucchero ed ho omesso il caffè liofilizzato. Per il resto ho seguito passo passo quanto spiegato qui.
Ve l'ho tradotta e ve la propongo con il consiglio di scegliere un buon cioccolato fondente, è l'ingrediente principale e se ne scegliete uno scadente rischiate di rovinare tutto.




Ingredienti:

  • 355 gr farina 00
  • 1 1/2 cucchiaino lievito per dolci
  • 1 cucchiaino caffè in polvere
  • 1 cucchiaino bicarbonato di sodio
  • una presa di sale
  • 250 gr burro a temperatura ambiente
  • 175 gr zucchero semolato
  • 125 gr zucchero di canna
  • 2 uova medie
  • 1 cucchiaiodi estratto di vaniglia
  • 400 gr cioccolato fondente 75% minimo
Questa è la ricetta originale, io ho omesso il caffè istantaneo.
Versare nella ciotola del mixer il burro fatto a dadetti, lo zucchero semolato e lo zucchero di canna.
Azionare a velocità media, finchè non si ottiene un miscuglio liscio e chiaro.
Aggiungere una alla volta le uova e continua a mescolare a velocità media.
Aggiungere l'estratto di vaniglia.
In un'altra ciotola, versare la farina con il lievito, il bicarbonato, il caffè istantaneo e la presa di sale, mescolare.
Versare un po' di farina alla volta e continuare a mescolare.
Quando la farina sarà del tutto amalgamata, aggiungere il cioccolato a pezzetti, non troppo piccoli, spengere il mixer e coprire la ciotola con pellicola.
Sistemare in frigo per almeno 30 minuti.
Nel frattempo scaldare il forno, disporre 3 teglioni da forno coperti con carta forno.
Trascorso il tempo di riposo togliere la ciotola dal frigo.
Usando un porzionatore da gelato, sistemare delle piccole porzioni di impasto sui teglioni, distanziando bene le palline.
Se non avete un porzionatore da gelato potete usare un cucchiaio, cercando di formare palline della stessa dimensione.
Cuocere in forno per 9-10 minuti, finchè non noterete la superficie colorarsi.
Non deve diventare troppo bruna, altrimenti i biscotti risulteranno secchi ed asciutti.
Togliere quindi dal frono e far intiepidire sul teglione, poi spostarli su una griglia.
Consumare tiepidi.

ENGLISH VERSION



I really loved those big cookies, crunchy and chewy, filled with dark chocolate and vanilla flavored and when I went back home from my holiday in California, in that far summer 1993 I tried to make them, but never was able to repeat the same taste!
During the last 5 years I tried several recipes for USA Chocolate Chips Cookies but never found the one that I rememebr to have tried in California. The only one that really suits me is this one, that I recently found on Butter and Brioche Blog, I tried it twice and I decided to post it, too!
It's wonderful the feeling that I tried when I tasted them and I immediately turned back time to that sunny holiday as a dreamful girl, travelling around California!
So, here you are the original version for dark Chocolate Chips Cookies

Ingredients:
  • 355 gr flour
  • 1 1/2 teaspoon baking powder
  • 1 teaspoon espresso powder
  • 1 teaspoon baking soda
  • a pinch of salt
  • 250 gr butter, room temperature
  • 175 gr sugar
  • 125 light brown sugar
  • 2 medium eggs
  • 1 tablespoon vanilla extract
  • 400 gr dark chocolate (75% cacao)
Whisk together into a medium bowl, flour, baking powder, salt, espresso powder and baking soda.
In the bowl of a mixer, pour butter (cut into cubes) with granulated sugar and brown one.
Beat for 5 minutes.
Add in the eggs, one by one and continue beating.
Then add in the dry ingredients (flour & co.) and beat for other 5 minutes.
Add chopped chocolate and beat a few seconds just to mix it.
Cover with plastic wrap and place in fridge for 30 minutes.
In the meanwhile heat oven at 180°C and prepare 3 oven trays with parchment paper.
Remove from fridge, using a small cookie scoop (or a spoon), scoop out cookie balls from the dough.
Bake for 9-10 minutes, until cookies are golden-brown, let them cool on the trays, then place them on wire rack.
Serve warm!



Post più popolari

Follow by Email