Timballino di Miglio con Pomodorini Secchi ed Olive Bosana - Corn Miles with dried Tomatoes and Olives


ENGLISH VERSION IS FORWARD

Durante la fiera del Taste di Firenze in marzo, ho avuto modo di conoscere prodotti e produttori molto interessanti, tra cui questi di cui sto per parlarvi oggi.
Essendo il caldo e l'afa, gli argomenti di routine sia nei negozi ed uffici, che sui social networks, mi son guardata bene dal proporvi una ricetta con il forno acceso, ed ho optato per un timballo a base di miglio, che si cuoce come il riso, partendo dall'acqua fredda però, ed è pronto in circa 20 minuti.
Si prepara misurando una tazza di miglio e 2 di acqua, io l'ho cotto in padella, aggiungendo via via altra acqua, fino ad ultimare la cottura, aggiungendo 3 cucchiai di oli d'oliva, un rametto di rosmarino e del sale.
Una volta cotto, ho tritato dei pomodorini secchi e delle olive, ho aggiustato di sale, ho mescolato il tutto ed ho unto uno stampino da timballo.
L'ho riempito, pressando bene e l'ho capovolto sui piatti da portata, decorando con altre olive e pomodorini.
Ricetta più che veloce e molto appetitosa, in quanto i pomodorini che ho usato sono favolosi!
L'azienda che li produce è la Fratelli Pinna , azienda situata a pochi km da Sassari e dedicata alla produzione di olio d'oliva (cultivar principale Bosana) e sott'oli. 
I pomodorini utilizzati nella ricetta sono pomodori ciliegina siciliani biologici , vengono essiccati al sole  da un'azienda autorizzata, poi lavorati da loro e conservati in olio e.v. denocciolato. Son risultati molto dolci e saporiti.
Quanto alle olive, sono della qualità bosana: messe in salamoia naturale (solo acqua e sale) e stagionate come minimo per  12 mesi. 
Cliccando QUI potete trovare tutte le info sia sui pomodorini che sulle olive!

ENLGISH VERSION

During Taste exhibit in Florence in March, I met interesting products and firms and today I'm going to tell you about a small factory located in Sardinia, a few km from Sassari!
They produce olive aoil (bosana quality cultivar) and vegetables in oil.
First of all, cook corn miles, into water (1 cup corn, 2 cups water), adding some more water during cooking. Drop 3 tablespoons olive oil, salt and fresh rosemary.
Then, mince tomatoes and olives and when corn is ready, melt together. Grease with olive oil a mould, then press it and overthrow into dishes.
Decorate with tomatoes and olives.
As far as products and factory Fratelli Pinna, you can find here all infos about! Tomatoes are produced in Sicily, dried there and then finished in Sardinia. Olives are Bosana quality, the same they use for olive oil, and they are preserved only with natural essence, made of water and salt.
All infos HERE!

Disqus for Simona'sKitchen

comments powered by Disqus

Post più popolari