Farfalle Rigate Risottate ai Sapori di Mare - Seafood Flavors for Striped Farfalle (Rice-Cooking Method) - Papillons Rayés aux Fruits de Mer (Mode de Cuisson du Riz)


‘Rivendicate la lentezza:
nel nostro mondo a tutto vapore,
è un diritto delizioso di cui siamo stati privati’

Jean-Pierre Siméon

Lentezza per me significa ‘intensità’, ossia prendersi il tempo necessario per assaporare la vita, le piccole sfumature, di colore e di gusto, che nella fretta sommaria non si riuscirebbero neanche a notare.
La lentezza è un lusso, la vita moderna ci impone ritmi serrati e riuscire a staccare soprattutto con la testa è un esercizio difficile quando tutto intorno ci richiama all’ordine e ci impone la fretta.
La lentezza è un diritto, una legittimazione che ogni tanto è giusto concedersi, perché il nostro corpo ed il nostro spirito ne hanno bisogno per potersi rigenerare e riattivare energie nuove!


Riappropriarsi dei ritmi ‘lenti ed intensi’ in Italia è ancora possibile, il nostro bel paese ha ancora angoli ed oasi incontaminate dalla frenesìa, luoghi in cui concedersi di gustare un piatto di pasta boccone dopo boccone, un panino seduti sotto un albero a guardare le sfumature di verde della campagna ed un bicchiere di vino da annusare, osservare, gustare.
Io tutto questo l’ho assaporato in Molise, regione d’Italia ancora poco conosciuta e poco turistica, luogo ideale per chi come me, professa lo Slow Living.
Autentico, intenso, di sostanza più che di forma, il Molise merita di essere visitato con calma, per essere apprezzato in tutti gli aspetti che lo caratterizzano, la cultura, il patrimonio naturale e la tradizione enogastronomica.
Per raccontarlo con una ricetta, io ho pensato ad un piatto di pasta, simbolo della cultura gastronomica del nostro Sud Italia, da cuocersi con cottura lenta, risottandola, in modo da ottenere un sapore più intenso.
Essendo vicini alla stagione estiva, alle giornate trascorse al mare, ho pensato ad un piatto a base di pesce da prepararsi per la cena, in modo da concludere la giornata con un piatto (quasi) unico, corposo e dai profumi intensi, da abbinare ad un bicchiere di vino bianco.
La nostra staffetta del gusto continua a casa di Paola sul blog Viaggi e Delizie dove, dal 30 giugno in poi, troverete la prossima ricetta e sul blog di La Molisana, già da oggi troverete un mio post su un bellissimo itinerario, ma non vi svelo di più! ;-)



Per preparare la pasta per due persone servono:
  • 250 gr di misto mare (vongole, pesce spada, branzino, sgombro, moscardini, ecc...)
  • 1 litro di fumetto di pesce
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 120 gr di farfalle rigate La Molisana
  • peperoncino in polvere
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • olio d'oliva 


Data però la particolare cottura, non tutti i tipi di pasta si prestano ad essere adatti, infatti il rischio è quello di avere una pasta scotta ed appiccicosa.
Le farfalle rigate de La Molisana, invece grazie alla loro natura ruvida ed alla composizione di grani, sono perfette per questi tipi di cottura 'lenta', che permettono ai sughi di essere assorbiti lentamente e dare quindi un risultato gustativo più corposo, ogni boccone risulterà molto, molto più saporito.
Cuocere la pasta in acqua leggermente salata per soli 5 minuti, non uno di più!
Nel frattempo preparare la base di pesce, facendo stufare la cipolla tritata finemente in poco olio d'oliva.
Quando la cipolla è trasparente, versare il pesce tagliato a dadini, pulito e deliscato.
Saltare a fuoco vivo ed aggiungere il peperoncino, sfumare il vino bianco, quindi aggiungere 2 cucchiai di concentrato di pomodoro e mescolare.
A questo punto, scolare la pasta e versarla.
Ultimare la cottura aggiungendo via via il fumetto di pesce caldo.
Servire al dente.
Il risultato è un piatto corposo, profumato e dai sapori ben decisi. Con la cottura risottata nel fumetto di pesce, il sapore della pasta, anche da sola senza sugo, ha molto più carattere!



ENGLISH VERSION

If you like Italian Pasta, maybe you know that we can also cook it with a different method which is similar to one we use for cooking rice. We first cook for a while pasta in hot water, and then, finish cooking it into a skillet adding broth or water little by little. In this way, pasta will be much more tasty, because the taste of broth, for instance will completely soak into pasta! The final result will impress you: each single nibble will spread a very very intense flavor!


So, here you're my version for a summer seafood pasta!
I choose Pasta La molisana, 'striped farfalle', because the kind of rough surface and the mix of grains used for producing it, give a special characterization to the recipe and are kindly recommended for this kind of cooking. Rice-cooking method infacts, needs a resistant kind of pasta, otherwise you'll get a sticky result!

Ingredients for 2 portions are:
  • 250 gr seafood
  • 1 liter fish stock
  • 1/2 onion
  • 1/2 glass white wine
  • 120 gr farfalle rigate La Molisana (pasta)
  • chillie powder
  • 2 tablespoons tomatoe sauce (concentrate)
  • olive oil 
Cook pasta in hot water for 5 minutes only.
In the meanwhile prepare the seafood base into a skillet.
Steam onion with a little olive oil, then add seafood and toss at high fire for a few minutes, adding chillie powder, tomatoe sauce and steam with wine.
Drain pasta, pour into seafood and continue cooking adding little by little the hot fish stock. (5 minutes)
Serve 'al dente'.

La recette en Français


Si vous aimez la pasta peut-etre que vous avez mangé 'la pasta risottata'. C'est un mode de cuisson qui rassemble la cuisson du riz. Dans cette façon la pasta est plus savoureuse parce qu'elle est trempée du bouillon de poissons. 
J'ai choissì une pasta qui est un peu 'rêche' et est plus adapte à ce type de cuisson, c'est la Pasta La Molisana.

Ingrédients pour 2 portions:
  • 250 gr poissons
  • 1 liter bouillon de poisson
  • 1/2 oignon
  • 1/2 verre du vin blanc
  • 120 gr farfalle rigate La Molisana (pasta)
  • piment en poudre
  • 2 cuillers sauce de tomate (concentrée)
  • huile d'olive
Cuir la pasta dans l'eau bouillante pour 5 minutes seulement.
Entre temps preparez la base de poisson.
Cuir l'ougnon dans une poêle avec de l'huile d'olive.
Ajouter le piment, la sauce de tomate et le vin. Cuir pour quelques minutes.
Egouttez la pasta et versez-la dans la poêle et continuez la cuisson en ajoutant du bouillon , peu à la fois, comment on fait quand on cuit le riz. (5 minutes)
Servez 'al dente'.

Disqus for Simona'sKitchen

comments powered by Disqus

Post più popolari